ANDREA MAZZAFERRO CONFERMATO PRESIDENTE

Nella serata del 10 giugno presso la sala Conferenze GAM si è svolta l’assemblea Ordinaria ed Elettiva. Tutto si è svolto sotto l’attenta e scrupolosa conduzione in qualità di Presidente dell’Assemblea dell’associato Stefano Lorusso coadiuvato da un segretario, un vice-Presidente e tre scrutatori. Come previsto dall’art. 22 del Regolamento dell’AIA l’Assemblea si è svolta alla presenza del Presidente del Comitato Regionale Arbitri di Piemonte e Valle d'Aosta Gianmario Cuttica. 
Dopo la composizione del tavolo di presidenza, ha preso la parola il Presidente Andrea Mazzaferro che ha illustrato la relazione tecnica, associativa e amministrativa e successivamente quella contabile del Collegio dei Revisori di Pietro Oggiano. A questo punto si è aperto il dibattito tra gli aventi diritto di voto e di replica. La votazione per alzata di mano palese confermava a larghissima maggioranza l’esito favorevole della relazione di Andrea Mazzaferro
Dopo lo spoglio delle schede che ha visto competere due candidati alla carica di Presidente Sezionale e una lista di sette nomi per quella di Delegati Sezionali all’Assemblea Generale, si sono avuti i seguenti risultati. Conferma del Presidente uscente Andrea Mazzaferro che resta in carica per un secondo quadriennio olimpico. Eletti quali Delegati Sezionali: Antonio Mazza, Fabrizio Malacart e Giorgio Lops. Eletti quali componenti del Collegio dei Revisori: Pietro Oggiano (riconfermato) e l’arbitro del Calcio a 5 Davide Laratro.
Andrea che nel suo intervento programmatico ha voluto rinnovare l’impegno per la Sezione di Torino, ribadendo l’importanza dell’associazionismo e ancor più l’importanza di una crescita tecnica costante degli associati.
Buon lavoro quindi al rieletto Presidente ed ai collaboratori che lo affiancheranno.

  • Facebook - Grey Circle
  • Twitter - Grey Circle
  • Instagram - Grey Circle
  • YouTube - Grey Circle

Associazione Italiana Arbitri

Sezione di Torino - "LUCA COLOSIMO"

Copyright © 2015 AIA Torino.

Tutti i diritti riservati.